Pesca all’aguglia dalla riva col galleggiante piombato o con la bombarda

Aguglia litorale pontecagnano con bombarda,finale 0.10 e bigattino
L'aguglia.  Uno strano pesce L'aguglia è un pesce dalla forma affusolata che, a prima vista sembra un'anguilla con la testa di un pesce spada. Ha le pinne nella parte posteriore del corpo e un lungo becco dotato di piccoli denti.  Il colore è  grigio-argento, scuro sul dorso e chiarissimo sull'addome. Una peculiarità di questo pesce è il colore verde dello scheletro L’Aguglia vive in banchi. Il suo ambiente naturale è l’alto mare, ma in estate, quando depone le uova, si...
Altro

Il carassio

Il carassio è della famiglia dei ciprinidi ha un corpo molto affusolato nella giovane età mentre nell'età adulta presenta un corpo tozzo è un po' goffo. Il corpo è ricoperto di squame  di colore giallo oro con riflessi metallici  le pinne vanno nel rosso . Originario dell'Europa Centrale, in Italia, è una specie alloctona. Essendo una specie invasiva e con una capacità di adattamento agli ambienti ostili molto elevata, cioè ambienti con scarsa ossigenazione e con poca alimentazi...
Altro

Black bass – Un pesce molto amato dai pescatori sportivi

Black Bass Il black bass detto anche boccalone o pe­rsico trota è una sp­ecie originaria dell­'america settentrion­ale, poi estesa anche in tutta l'america. In europa è stata introdotta alla fine del 1800, dove si è riprodotta in molti paesi dell'europa meridionale mentre si è estinta nella mag­gior parte di quella settentrionale.  Il pesce è principal­mente di colore verde caratterizzato da striature long­itudinali più scure. Le pinne sono inter­amente di colore ver­de, il corpo e to...
Altro

Leccia stella. Un pesce che si può pescare facilmente dalla riva

La leccia stella La leccia stella appartiene alla famiglia delle Carangedae. E' un pesce molto diffuso nell'atlantico, nell'Africa tropicale e nel Mediterraneo, mentre non lo troviamo nei paesi del nord. Predilige i fondali bassi e sabbiosi, ma non è una regola ben precisa. Si nutre principalmente di piccoli pesci e larve. La sua tecnica di caccia consiste nell'avventarsi violentemente nei banchi e, una volta afferrata la preda, dibattersi energicamente.  Il corpo è ovale e molto so...
Altro

Orata – Abitudini, esche e tecnica

L'orata Ha un corpo dalla forma ellittica,schiacciato lateralmente, con il dorso scuro e i fianchi argentei. in prossimità delle branchie ha una macchia rossa, mentre sulla parte frontale gli occhi sono congiunti da una mascherina dorata da cui viene dato il nome al pesce. L''orata può raggiungere i 70 cm di lunghezza per un peso di 6-10 kg, anche se sono stati catturati esemplari di 17 kg con un età di 11 anni. Abitudini Vive principalmente sotto costa ad un altezza tra i 5 e 30 metri di...
Altro

La cheppia

Cheppia
La Cheppia o agone La cheppia, agone (Alosa fallax) è' un pesce molto diffuso nei nostri mari, ma è presente anche nel Mar nero, Nell'Atlantico, nel Mare del Nord e nel Baltico. Vive in grandi banchi durante la permanenza in mare, diventa solitario durante la risalita dei fiumi. Esiste anche una specie d'acqua dolce che è l'agone. E' di forma allungata, sul dorso è presente una sola pinna e la caudale e biforcuta. La cheppia è di colore argenteo con una livrea azzurro- verse e presenta d...
Altro

La Seppia. Un mollusco dei mari temperati

Seppia
La seppia è un mollusco cefalopode e vive in tutti i mari tropicali e temperati.   By © Hans Hillewaert, CC BY-SA 4.0, Link Questo mollusco ha 10 tentacoli di cui 2 più prolungati e dotati di ventose. Ha occhi sporgenti con pupille a "W" molto sviluppate. Interiormente ha una conchiglia chiamata "osso di seppia" e posteriormente è dotata di una sacca d'inchiostro che espelle quando si sente in pericolo. Ha una buona capacità di mimetizzarsi grazie alla sua pelle detta "Derma" che cambia col...
Altro

Spigola o Branzino.

La spigola o branzino La spigola è di forma allungata, più o meno tozza a seconda dell'età e del regime alimentare (anche variabile in base alla zona di provenienza); ha scaglie argentate sul fianco, bianche sul ventre e nere sul dorso (la spigola maculata vanta anche numerosi puntini neri sui fianchi argentati). La linea laterale è piuttosto evidente e si nota una piccola macchia scura a forma ellittica dietro gli opercoli branchiali.  La testa della spigola ha le caratteristiche tip...
Altro

Barbo

Dettaglio del barbo comune
Barbo comune Il barbo comune appartiene alla famiglia dei ciprinidi. È una specie che era presente principalmente nell’italia settentrionale, ma oggi lo troviamo in tutta italia. Vive in branco e  principalmente in acque limpide e ossigenate, per lo più su fondali ghiaiosi e rocciosi. Il colore varia in base tipo di fondale in cui vive, ma principalmente è grigio-verde-marrone con una punteggiatura nero-grigia. Trattandosi di un pesce che scruta il fondale alla ricerca di cibo, la sua b...
Altro

Carpa

Cyprinus carpio, conosciuto comunemente come carpa comune è un pesce d'acqua dolce afferente alla famiglia dei Ciprinidi.   Diffusione e habitat La carpa è originaria della Persia, dell'Asia Minore e della Cina. In Europa, la carpa fu introdotta diversi secoli fa.  Oggi, è possibile trovarla nella quasi totalità delle acque dolci non fredde. Di solito vive nei fiumi a corso lento e nei laghi,ma si adatta molto bene in qualsiasi habitat,anche in quelli soggetti ad inquinamento....
Altro