La tremarella nella pesca a Striscio

Pesca con la tremarella E' una tecnica di recupero il cui nome è ispirato al movimento tremolante della canna, che deve, appunto, vibrare continuamente al fine di far muovere l'esca a scatti rapidi e ininterrotti. L'innesco avanza e si ferma velocissimamente, a scattini brevi, rapidissimi e incessanti, paragonabili a quelli di un gamberetto in fuga. Se a questo già invitante movimento si aggiunge la rotazione e una certa variazione di velocità degli scatti si capisce come l'istinto agg...
Altro

Penna di pavone. A cosa serve e qualche trucco efficace per usarla con le trote in lago

Come fissare la penna di pavone alla lenza
La penna di pavone La penna di pavone è un particolare galleggiante di forma sottile e lunga. Pescare le trote a galleggiante è la tecnica di approccio di tutti i pescatori in erba. La penna di Pavone è un galleggiante alternativo ai galleggianti tradizionali che permette al pescatore di effettuare uno "striscio atipico". I movimento dell'esca che si ottengono fanno letteralmente impazzire le trote. La montatura da fare è semplicissima, praticamente uguale a quella fatta con un galleggian...
Altro

Trota in Lago La pesca a striscio bombarda o piombino

Pesca della trota in lago La pesca della trota in lago è comunemente chiamata "Pesca a Striscio". Le tecniche si basano tutte sul movimento dell'esca. La rotazione e la traiettoria che diamo all'esca servono a stimolare il più possibile il pesce ad aggredirla.  Bisogna tenere conto della stagione, la temperatura dell'acqua e la profondità del posto.  Al solito è importante conoscere le abitudini delle nostre prede.La lenza viene costruita sfruttando un piombo a forma di pera, per evid...
Altro

Pesca al tocco trota torrente. Come eseguire la passata

La tecnica di pesca al tocco per la trota in torrente La tecnica di pesca al tocco è utilizzata quasi sempre per la pesca alla trota in torrente,anche se ci può consentire qualche cavedano o barbo. In questa tecnica tecnica l’abboccata del pesce viene percepita dal pescatore attraverso i "colpetti" (tocchi) che si trasmettono dall'esca al cimino della canna e di conseguenza alle mani del pescatore.  Per poter percepire l'abboccata deve essere ottenuta una certa tensione del filo ed è ...
Altro

Spinning trota torrente. Pescare le trote con l’artificiale

Lo spinning trota torrente si effettua lanciando un'esca artificiale in acqua e poi recuperandola. E una tecnica che richiede molta abilità nel lancio e nell'azione di recupero. I principianti sono scoraggiati da questa tecnica di pesca nei fiumi, perché l'incaglio è facile. Inoltre effettuare un lancio e un'azione di recupero, senza commettere errori che potrebbero "rovinare" il posto, richiede un minimo di esperienza. E' anche necessaria una buona conoscenza delle prede per evitare di ris...
Altro